Ho difficoltà  nel gestire l’educazione con mio figlio adottivo

Ho difficoltà  nel gestire l’educazione con mio figlio adottivo

https://www.counselling-mediazione.it/ho-difficolta-nel-gestire-leducazione-con-mio-figlio-adottivo/

Come può servire il counselling in una famiglia con un bambino adottato?

Alle famiglie adottive che fanno parte di associazioni vengono offerti dei gruppi che supportano la famiglia, mentre altre vengono lasciate sole nell’affrontare la crescita dei loro ragazzi. Il counselling può aiutare i genitori a trovare nuove risorse per un’educazione adeguata a una situazione delicata come quella dell’adozione.

Nel momento dell’arrivo del bambino o della bambina, occorre riorganizzare ritmi ed abitudini, imparare a fare i genitori giorno per giorno. Se dovesse servirti uno spazio di riflessione ti possiamo offrire ascolto e competenza. In pochi incontri un serio confronto aiuta i genitori a fare più sereni i primi passi.

Il counselling può aiutare a trovare nuove soluzioni e vie di comunicazione, a pensare al futuro con serenità sia genitori che figli, a comprendersi meglio, soprattutto nel momento dell’adolescenza o di cambiamenti importanti.

Il counselling è un intervento breve che ti aiuterà nel rapporto con tuoa figlioa adottivo.

CONTATTI

Per saperne di più e approfondimenti, sena impegno, è possibile contattare la
Dott.ssa Gabriella Caiani

counselling@cmtf.it
339 34 55 641

shadow
Figlio adottivo
shadow

Condividi articolo

Commenti

I commenti sono chiusi