Storie intrecciate e autobiografia

AutoBiografia

Storie intrecciate e autobiografia

https://www.counselling-mediazione.it/storie-intrecciate-e-autobiografia/

STORIE INTRECCIATE e AUTOBIOGRAFIA

dalle pratiche educative all’ascolto di sè

5 crediti CNCP

Il giorno 19 Marzo presso La Cordata in via s. Vittore 49 si terrà il seminario della Scuola di Counselling Sistemico e della Scuola di Mediazione con il dott Lorenzo Moreni


Premessa

Narrare la propria storia di vita, ascoltare, ricomporre, scrivere, è ricostruire la trama tra

memoria, esperienza e identità. Tuttavia raccontare una storia di vita non ha come scopo

il ripetere quanto già accaduto, la qualità del narrare emerge quando si permette di rivedere,

rivisitare quanto già vissuto. In questo caso l’evocazione della storia diviene la

modalità prima di accesso al sapere su di sé e in secondo ordine, la scrittura

autobiografica un’ulteriore forma di ri-composizione di quanto rivelato.

Attraverso la giornata formativa “STORIE INTRECCIATE” si intende costruire uno spazio di

riflessione e di coinvolgimento attivo sul tema dell’autobiografia. Attraverso l’ascolto e la

visione di alcune pratiche preventive e cliniche che coinvolgono adolescenti di multiple

appartenenze e adulti, il docente offrirà l’opportunità di sperimentare la scrittura

autobiografica a partire dall’ascolto evocativo ricevuto. L’auspicata messa in comune del

materiale prodotto verrà lasciata alla libertà e alla discrezionalità dei partecipanti.

Finalità

Presentare esperienze applicative

Sperimentare l’ascolto di sé e degli altri

Dare forma attraverso la scrittura ad alcuni frammenti della propria storia di vita

Materiale da portare: penna e taccuino.

 

Il dott Moreni si occupa di videonarrazioni e di politiche di Comunità dove promuove spazi del tempo e della memoria (Mnemoteche) che rappresentano un luogo fisico o virtuale dove le storie personali trovano collocazione in relazione alla storia collettiva.
Nel 2005 partecipo alla costituzione dell’Associazione multiculturale e multiprofessionale, Gruppo Cronos, che ha come fine la formazione, la creazione sociale e la promozione di saperi nell’interazione tra le diverse culture presenti sul territorio.

PER INFO E ISCRIZIONI counselling@cmtf.it  3393455641

leggi alcuni articoli

Note bibliografiche

Sono nato a Lonato (BS) nel 1956. Nonostante la vocazione per la musica e il canto trovo, fin da giovane, nell”attività politica, sindacale, nel volontariato lo spazio più adatto per esprimermi.
Le esperienze formative a cui mi affido si ispirano al teatro e alla formazione dell’attore. L’incontro con Silvia Rocco Farneti, docente c/o l’Accademia di arte drammatica di Milano, e Kaia Anderson del Roy-Art Teatre di Parigi mi permettono di sperimentare nuove tecniche per favorire la conoscenza personale che traduco istintivamente in chiave educativa.
Diplomato come educatore professionale trovo nel mondo accademico gli stimoli più forti: dall’incontro con il Prof. Gabriel Maria Sala, docente di Antropologia dell’educazione c/o la Facoltà di Scienze dell’educazione di Verona e dalla partecipazione ai seminari del gruppo di Diotima della medesima Università traggo i principi ispiratori legati alla pratica educativa con le storie di vita.
Da più di 20 anni collaboro con Enti e strutture (Cooperative di solidarietà sociale, Istituti scolastici- Istituti penitenziari) che si occupano di educazione nel mondo del disagio giovanile e adulto.
L’inatteso e felice incontro con il Prof. Duccio Demetrio mi consente di aderire come socio prima e collaboratore scientifico poi alla Libera Università dell’ autobiografia di Anghiari (AR) dove collaboro come formatore per lo sviluppo delle pratiche autobiografiche nei contesti della cura.
Da alcuni anni, oltre che di scrittura clinica, mi occupo di videonarrazioni e di politiche di Comunità dove promuovo spazi del tempo e della memoria (Mnemoteche) che rappresentano un luogo fisico o virtuale dove le storie personali trovano collocazione in relazione alla storia collettiva.
Nel 2005 partecipo alla costituzione dell’Associazione multiculturale e multiprofessionale, Gruppo Cronos, che ha come fine la formazione, la creazione sociale e la promozione di saperi nell’interazione tra le diverse culture presenti sul territorio.

VUOI INFORMAZIONI SULLA SCUOLA DI COUNSELLING E DI MEDIAZIONE FAMILIARE? Vedi Scuola

 

Condividi articolo

Commenti

I commenti sono chiusi